Il Governo ha istituito un fondo per attività chiuse a causa della pandemia. Questo nuovo sostegno economico per le aziende che si sono trovate a chiudere la loro attività in maniera forzata, riceveranno un incentivo statale, appunto. La notizia arriva direttamente dalla fonte, vale a dire il MISE. [RICHIEDI QUI UNA CONSULENZA PER SOSTEGNI PER LA TUA AZIENDA]  

Fondo per attività chiuse, cosa dice il nuovo sostegno del Governo

Redatto già in Gazzetta Ufficiale, il fondo per le attività chiuse stabilito dal MISE (Ministero dello Sviluppo Economico), prevede per alcune categorie di imprese o aziende un sostegno economico dovuto alla chiusura forzata da Covid. Si tratta di un fondo che ha come obiettivo quello di favorire la continuità lavorativa di moltissime aziende che sono state colpite dalle restrizioni effettuate in pieno periodo di pandemia. Come “emergenza epidemiologica” il governo stabilisce come intervallo temporale il 1 Gennaio 2021. Se la tua azienda ha totalizzato una chiusura di almeno 100 giorni dunque, puoi richiedere tale sostegno contributivo. In questo senso, lo stesso MISE ha stabilito un ammontare di 140 milioni di euro globali per tutte quelle imprese che ne faranno richiesta. fondo per attività chiuse

A chi è rivolto il fondo per le attività chiuse?

Il fondo per le attività chiuse si rivolge ai soggetti esercenti attività d’impresa, arte e professione che, alla data di entrata in vigore del “Decreto Sostegni-bis”, svolgono, come prevalente, un’attività riferita ai codici ATECO 2007 indicati nell’allegato 1 al decreto interministeriale 9 settembre 2021.  Inoltre, per coloro i quali rientrino nella speciale categoria “Discoteche, sale da ballo night-club e simili”, ovvero codice ATECO 2007 93.29.10 è previsto un ulteriore aiuto economico. Una maggiorazione che ribadisce quanto specificato dal Governo nei mesi scorsi con il decreto legge del luglio 2021.

A quanto ammonta l’aiuto governativo per le imprese?

L’aiuto economico previsto dal Governo sarà elargito sotto forma di contributo a fondo perduto [QUI PER SAPERE SE PUOI ACCEDERE A UN FONDO PERDUTO]. Per ciascun beneficiario è previsto un totale massimo contributivo. Questo, segue la linea di principio dei precedenti contributi a fondo perduto. Ad esempio, se i vostri ricavi non saranno superiori a 400.000,00 € il contributo sarà di 3.000,00 €. Per le aziende con ricavi superiori a 1 milione di euro invece, puo’ spettare fino a 12.000,00 € di sostegno economico.

Richiedi anche tu accesso al fondo per le attività chiuse

Se la tua impresa è stata chiusa per un periodo minimo di 100 giorni in questo 2021 puoi dunque fare richiesta e avere accesso al nuovo fondo per le attività chiuse. Per scoprire tempi, modalità e possibile ammontare del contributo a fondo perduto a te dedicato, puoi contattarmi qui di seguito tramite il modulo contatti che vedi. Oppure chiamando il mio Studio di Commercialisti Studio Pozzana allo 06/9390386.